Barley soup in Trentino style and Pinot grigio Delle Venezie DOC

19, Nov 2020 | post

Orzotto alla Trentina e Pinot grigio delle Venezie DOC

Barley soup in Trentino style and Pinot Grigio delle Venezie DOC

La minestra d’orzo (orzotto) tipica è della Val di Non, è un piatto saporito, ma povero, proveniente dalla tradizione contadina. Oggi è un vero classico sulle tavole del Trentino ma anche di tutto il Nordest – magari accompagnato da una bella bottiglia di Pinot grigio Delle Venezie – apprezzatissimo anche nei rifugi in alta quota, dove sciatori e sportivi di ogni stagione non chiedono altro che un piatto gustoso per fare il pieno di energie.

The typical barley soup is from Val di Non, it is a tasty but poor dish, coming from the peasant tradition. Today it is a true classic on the tables of Trentino but also of the whole Northeast of Italy – why not, accompanied by a nice bottle of Pinot Grigio Delle Venezie – which is also highly appreciated in high altitude refuges, where skiers and sportsmen/women of all seasons ask for nothing more than a tasty dish to “recharge their batteries”.

Ingredienti:
300 g di orzo perlato
2 carote
1 cipolla
1 porro
1 patata
1 gambo di sedano
prezzemolo abbondante
1 l di brodo vegetale
5 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe

Ingredients:
300 g pearl barley
2 carrots
1 onion
1 leek
1 potato
1 celery stalk
abundant parsley
1 l of vegetable broth
5 tablespoons of extra virgin olive oil
salt and pepper

Preparazione
1. Lavate con cura le verdure e tritate non troppo finemente la cipolla, il sedano, le carote e il porro. Tagliate a dadini piccoli la patata. Versate l’olio extravergine di oliva in una pentola capace e fate rosolare le verdure a fiamma dolcissima finché non saranno traslucide; abbiate cura di mescolare con continuità.

2.Versate l’orzo nella pentola, alzate leggermente la fiamma e fate tostare per qualche minuto mescolando bene con un cucchiaio di legno, quindi coprite con il brodo bollente, rimestate e lasciate cuocere a fiamma dolce per 40-50 minuti, aggiungendo se fosse necessario poca acqua bollente per volta.

3. Quando l’orzo sarà morbido e la minestra ben legata aggiungete il prezzemolo, aggiustate di sale e se vi piace di pepe. Servite caldissima con qualche rondella di porro affettata finemente o, se volete un piatto più sostanzioso, con qualche pezzetto di speck.

Preparation
1. Wash the vegetables carefully and chop the onion (not too crumbled), celery, carrots and leek. Dice the potato into small cubes. Pour the extra-virgin olive oil into a large saucepan and brown the vegetables over a very gentle flame until translucent; take care to stir continuously.

2.Pour the barley into the pot, raise the heat slightly and toast for a few minutes stirring well with a wooden spoon, then cover with the boiling stock, stir again and let it cook over a gentle heat for 40-50 minutes, adding a little boiling water at a time if necessary.

3. When the barley will be soft and the soup well tied add the parsley, salt and if you like pepper. Serve very hot with some finely sliced leek washer or, if you want a more substantial dish, with a few pieces of Speck.

 

Buon appetito / Enjoy your meal!

#pinotgrigio #stileitaliano #dellevenezie

Contatti

Contattaci

Se vuoi entrare a far parte del Consorzio delle Venezie, se hai bisogno di maggiori informazioni o semplicemente per un saluto, non esitare a contattarci. Di seguito puoi trovare le nostre coordinate.

Sede operativa

via Pallone 20
37121 Verona
CF 04418130276

Chiamaci

info@dellevenezie.it
+39 342 8939588
Lun - Ven
9:00-18:00

Vuoi scriverci un messaggio?

Scrivici